• 19/09/2020
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Via col vento torna su hbo (una scena del film)
0 Comments

Dopo essere stato ritirato lo scorso 10 giugno sulla scia delle proteste anti-razziste, Via col vento torna su Hbo Max. Il film ora è disponibile nel catalogo della piattaforma online con un disclaimer e due contenuti video extra che spiegano il contesto storico della pellicola uscita nel 1939. Nel disclaimer si legge che “Via col vento” nega gli orrori dello schiavismo.

Una scena di "Via col vento"Nel primo dei video extra Jacqueline Stewart, docente di studi cinematografici all’Università di Chicago, spiega che il produttore, David O Selznick, era ben consapevole dell’impatto che il film avrebbe avuto sul pubblico nero, con la sua visione a dir poco edulcorata dello schiavismo, con domestici felici della loro sorte e trattati come normali impiegati: “La sua diffusione è stata controversa sin dall’inizio tra i cittadini afro-americani, il film rappresenta il Sud come un mondo di grazia e bellezza senza riconoscere le brutalità del sistema della tratta degli schiavi sul quale quel mondo era fondato. La rappresentazione di quel mondo attraverso la lente della nostalgia nega l’orrore della schiavitù e la sua eredità in termini di disuguaglianza razziale”.

Nel secondo video si spiega la complessa eredità che ha lasciato negli anni la pellicola, considerata come uno strumento efficace del revisionismo sudista, per mostrare in una veste accettabile il Sud prima della guerra di Secessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *