• 19/09/2020
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Pierfrancesco favino tra i nuovi membri dell'Academy
0 Comments

C’è anche Pierfrancesco Favino tra i nuovi membri dell’Academy che assegna gli Oscar. Tra gli 800 nuovi nomi che ne faranno parte ci sono altri italiani come il direttore della Mostra del Cinema di Venezia Alberto Barbera, le registe Francesca Archibugi, Cristina Comencini e Maria Sole Tognazzi. Un prestigioso riconoscimento per Favino e gli altri che ora si uniscono agli italiani che già votano ogni anno per gli Oscar, avendo vinto in passato una statuetta, ricevuto una nomination o un invito.

Per il 2020 sono oltre 10mila i votanti: il 45% sono donne, quasi la metà non americani da 68 Paesi diversi, il 36% da comunità etniche poco rappresentate in passato. Da assegnare ci sono 75 nomination, con 15 vincitori di statuetta. Tra i nomi internazionali più conosciuti del nuovo “board” dell’Academy ci sono il regista e produttore Ryan Murphy, le attrici Zendaya Coleman, Eva Longoria e Olivia Wilde, il direttore del Festival di Cannes Thierry Frémaux.

A causa della pandemia di coronavirus che ha fermato le produzioni dei film destinati ad arrivare in sala entro fine anno, la cerimonia della 93esima edizione degli Oscar, inizialmente prevista per il 28 febbraio 2021, è stata rinviata al 25 aprile. Estesa anche la finestra di eleggibilità che passa dal 31 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021.

La notte degli Oscar era stata finora rinviata solo tre volte: a causa dell’inondazione di Los Angeles nel 1938, dopo l’assassinio di Martin Luther King nel 1968 e dopo l’attentato al presidente Reagan nel 1981.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *