• 19/09/2020
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Maurizio Cattelan opera banana
0 Comments

L’ultima controversa opera dell’artista Maurizio Cattelan è “Comedian”, una banana vera attaccata con del nastro adesivo a una parete ed esposta in uno stand della Galerie Perrotin di Miami. Subito venduta per 120 mila dollari. “Che fine farà l’opera d’arte una volta che la banana marcirà? – si è chiesto Fiorello in una divertentissima gag – Qualcuno almeno la mangerà?” A rispondergli ci ha pensato ieri l’americano David Datuna, che ha staccato la banana dal muro e se l’è mangiata. “Il mio è un gesto d’artista, si chiama Hungry Artist. Sono un artista che mangia un altro artista”, ha dichiarato.

Banana Cattelan mangiata da artistaPur rinunciando alla tentazione di dire che l’arte contemporanea (sono un suo estimatore) rischia di scivolare nel baratro su una buccia di banana, mi chiedo se si sentiva davvero il bisogno di una pubblicità del genere. “Non era una performance concordata – ha affermato Datuna – e non mi aspetto che Maurizio Cattelan mi risponda. Lo ammiro da molti anni e credo sia assolutamente geniale nel modo di lanciare messaggi attraverso l’arte. Io non ho fatto altro che la stessa cosa”. In realtà lo pseudo artista statunitense non ha compreso nulla dell’ennesima provocazione di Cattelan, e ha compiuto un gesto che di artistico non ha niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *