• 19/09/2020
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Martin Scorsese
0 Comments

Martin Scorsese, attraverso le colonne del New York Times, attacca i film dei supereroi della Marvel Studios, che da anni registrano incassi da record nei box office di tutto il mondo. Secondo il regista di Taxi Driver, i film Marvel mancano di emozioni e qualità artistica: “Sono fatti per soddisfare una specifica serie di richieste, film basati su ricerche di mercato, testati sugli spettatori, esaminati, modificati, riesaminati e di nuovo modificati finché non sono pronti per il consumo. Replicati all’infinito e sempre identici a se stessi.”

“Qual è allora il mio problema? – conclude Scorsese – Perché non lascio i film di supereroi al loro destino? La ragione è semplice: Marvel cronologianella maggior parte del mondo, quei film sono oggi le principali scelte a disposizione se vuoi vedere qualcosa sul grande schermo. Non mi dite che è solo una questione di domanda e di offerta, e di dare al pubblico quello che vuole. Se alle persone viene data solo una certa cosa e gli viene venduta senza tregua solo quella cosa, è ovvio che vorranno sempre più solo quella cosa.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *