• 19/09/2020
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
eva mendes
0 Comments

Sono tante le celebrità internazionali che omaggiano l’Italia in questo terribile periodo di emergenza sanitaria. Messaggi d’amore e di sostegno che arrivano soprattutto da chi non ha mai fatto mistero di amarci fino al punto di sentirsi italiano. L’attrice Eva Mendes, da qualche anno lontana dal set per prendersi cura delle sue figlie (avute da Ryan Gosling), ha scritto sul suo profilo Instagram: “A volte mi sento come un’italiana onoraria (o mi piace pensare che lo sia). Il mio amore per L’Italia scorre profondo. Siccome non posso visitare il mio paese natale Cuba, l’Italia è stata come una seconda casa per me dalla prima volta che ci sono stata a 23 anni. Quindi voglio dire, fino alla prossima volta… Ti amo Italia! Sono con te Italia! Forza Italia!”.

Timothée Chalamet su Twitter ha dedicato un pensiero a Crema, fra le zone del nord Italia più colpite dal coronavirus, che l’attore conosce bene per averci vissuto durante le riprese di “Chiamami col tuo nome”, il film che lo ha portato a un passo dall’Oscar e dal Golden Globe come miglior attore protagonista. “Sto pensando a tutte le persone che si trovano adesso nelle zone calde, giovani e anziane, ma Crema il mio cuore è con te. Non posso credere che questo stia accadendo, mi si spezza il cuore di fronte alle storie che sto leggendo, in posti che conosco. Per favore, cercate di stare al sicuro”.

Sharon Stone dalla sua casa in California ha condiviso un video messaggio rivolto all’Italia: “Ciao, voglio mandarvi tanto amore, supporto e coraggio. La California è in stato di emergenza, l’Italia ancora di più. Stiamo tutti lavorando da casa e supportiamo i nostri cari. Supereremo questo momento insieme. Credete in voi stessi, abbiate molta fede. I sentimenti positivi fanno bene al sistema immunitario. Quindi cercate di essere felici, cercate di essere positivi, io vi mando tanto amore e tanto supporto. Siate felici, amati e guardate sempre avanti”.

È profondo il legame con il nostro paese anche per Sting, che in Italia ci vive per diversi mesi all’anno, e ora sta facendo la quarantena in Inghilterra. Da dove ha mandato un video agli amici italiani con una dedica speciale: un’esecuzione di una sua canzone del 2016 “The empty chair – La sedia vuota”. “So quanto l’Italia ha sofferto e continui a soffrire. Mi mancate tutti, mi manca il mio Paese preferito e la mia bella casa in Toscana – ha detto Sting – Sono sicuro che in questo momento terribile molti di voi sono separati da quelli che amano, vi dedico quindi The empty chair, che parla delle persone care che ci mancano, di chi non può tornare a casa e così lasci al tuo tavolo una sedia vuota per ricordarlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *