• 22/09/2020
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Fiorello a Sanremo 2020
0 Comments

Molti si chiedono quale sarà il Sanremo di Fiorello, cosa farà e quanto sarà presente. Lui a pochi giorni dall’inizio della kermesse canora ancora da un basso profilo, sostenendo che si limiterà a fare l’ospite, con i suoi imperdibili sketch, senza perdere l’occasione di prendere bonariamente in giro il suo eterno amico Amadeus, presentatore ufficiale, da settimane al centro delle polemiche. Scommettiamo invece che sarà lui il mattatore di tutte e cinque le serate?

Finora non ha mai voluto presentare Sanremo: troppe pressioni, che su quel palco, tra artefatte polemiche e censure reali, limitano la creatività dei veri artisti (vedi in passato il Festival di Raffaella Carrà). Per Fiorello meglio fare il battitore libero, non avere alcuna responsabilità e poter improvvisare seguendo il suo estro artistico, senza eguali nella tv italiana. Il suo piano come sempre è quello di sorprendere, prendendo in mano il Festival quando tutti attendono Amadeus e le dieci donne scelte per co-condurre. E il bravo presentatore finirà per diventare la sua spalla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *