• 19/09/2020
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Harvey Weinstein
0 Comments

Harvey Weinstein ha rilasciato un’intervista al “New York Post” che sta ottenendo risultati opposti a quelli da lui sperati. “Nessuno si ricorda più di tutto quello che di buono ho fatto per le donne nel cinema – ha affermato l’ex produttore di Hollywood – Ho fatto tanti film diretti dalle donne e sulle donne, più di chiunque altro. E sto parlando di trent’anni fa, non di adesso che è di moda”. Ha parlato da un ospedale di New York, dove è stato operato alla schiena; si è fatto immortalare mentre cammina a fatica grazie all’aiuto di un girello.

ashley juddUn patetico tentativo mediatico di recuperare consenso, a meno di un mese dall’inizio del processo, subito respinto dalle 23 donne che lo accusano di molestie e stupro (tra loro Ashley Judd e Rosanna Arquette). “Harvey Weinstein sta cercando ancora una volta di obnubilare le menti– hanno dichiarato – Ha detto di non voler essere dimenticato. Non succederà. Sarà ricordato come unpredatore sessuale che si è preso tutto e non merita nulla”. Secondo indiscrezioni del New York Times, Weinstein sta cercando un accordo extra-giudiziario secondo il quale dovrebbe versare alle sue accusatrici 25 milioni di dollari, ma senza ammettere le aggressioni sessuali. A pagare non sarebbe lui ma le società di assicurazione che rappresentano la Weinstein Company. Un’intesa che richiede però il via libera del tribunale e la firma finale di tutte le parti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *