• 19/09/2020
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Fedez
0 Comments

Appena poche ore fa Tiziano Ferro, durante il lancio del suo ultimo album “Accetto miracoli” (prodotto da Timbaland), ha dichiarato che il bullismo e l’odio verso i gay ‘viene anche da chi scrive canzoni’. Come, tra gli altri, da Fedez. L’ex giudice di X Factor, nella canzone “Tutto il contrario”, gli dedicò alcuni anni fa versi non esattamente poetici: ‘Mi interessa che Tiziano Ferro abbia fatto outing, ora so che mangia più wurstel che crauti. Si era presentato in modo strano con Cristicchi: Ciao sono Tiziano non è che me lo ficchi?’.

Tiziano Ferro“Finché si scherza va bene – ha detto Ferro – mi spiace però quando queste cose sono legate al sentimento e alla sessualità, perché anche una battuta può mettere un adolescente a disagio, e che un idolo dei ragazzini mi prenda in giro su questo è un atto di bullismo molto forte, non solo verso di me”. Fedez si è quasi immediatamente scusato via Instagram: “A 19 anni si è delle persone completamente diverse e ci si esprime con termini completamente diversi. Mi spiace ma penso che su omofobia e bullismo sia io che Tiziano possiamo fare tante cose insieme”.

Il tempo di dormirci sopra, e il marito della Ferragni ha cambiato, sempre via Instagram, completamente tono; passando in poco tempo da una proposta di collaborazione ad un’allusione riguardo un’indagine su Tiziano Ferro di alcuni anni fa, dalla quale è stato completamente assolto. “Ieri non si è voluta combattere l’omofobia ma si è voluta combattere la mia persona – ha detto Fedez rivolto direttamente a Ferro – La verità è che a te non è andata giù una mia rima sulla tua presunta evasione fiscale da 3 milioni di euro che nulla ha a che fare con dei temi così delicati come l’omofobia e il bullismo. La verità è che certi temi purtroppo diventano importanti solo nei momenti di presentazione di un disco e non vedo volontà per altro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *